Expo Milano 2015

Ebbene sì anch’io sono stata all’Expo e mi è piaciuto un sacco!
Non avendo particolari aspettative, ma sapendo benissimo che sarebbe stato tutta forma e poca sostanza…. beh debbo dire che la forma è tanta e veramente bella. Gli architetti si sono veramente divertiti a creare dei padiglioni incredibili sia per le forme che per la tipologia di costruzione. Pu20150513_120504 - Copiartoppo non molti sono stati all’altezza di allestirli, internamente, con soluzioni interessanti e sorprendenti come per gli esterni, però alcuni tipo la Corea sono molto belli anche dentro. Altri come il Padiglione Zero….. sono pieni di nulla, a parte una mega libreria in legno che accoglie i visitatori.
Avendo a disposizione solo un giorno non sono riuscita a visitare tutti i padiglioni, per alcuni come quello del Giappone e dell’Italia avevavo un attesa di un ora. Però non escludo di tornarci, anche solo per un pomeriggio/sera, tra l’altro il biglietto costa solo 5 euro!
debbo sfatare le notizie che dicono che bere e mangiare all’interno dell’expo costi uno sproposito.
La bottiglietta d’acqua costa 2 euro, ma ci sono molte fontanelle che erogano acqua sia liscia che gasata. Mentre per il cibo ce n’è per tutte le tasche. Piatti dai 5 euro in su.20150513_120403

Ci sono, è vero, ancora dei piccoli padiglioni ancora incompleti ma credo che a breve tutto sarà a posto.

per quello che riguarda la sostanza…. ritengo difficile che un carrozzone simil lunaparck, come un expo possa avere voce in capitolo su argomenti complessi quali l’alimentazione mondiale, la fame, lo sviluppo agro alimentare di molti paesi ma,  a forza di parlarne, forse qualcosa si muoverà, prima o poi…. 20150513_120747

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *